Ex Palazzo Comunale e Torre Civica
Image Unavailable
didascalia

Italiano
DATAZIONE: edificio originario del XIII\XIV secolo
DESCRIZIONE: I resti di quella che fu la medievale loggia del comune affiorano sotto la facciata di questo palazzo tardo seicentesco: sono infatti visibili i resti dei pilastri poligonali in pietra e degli archi in laterizio. La loggia venne chiusa definitivamente verso la fine del Seicentoper poter ampliare i locali che ospitavano, allora, tutti gli Uffici Comunali. Sul retro troviamo la Torre Civica, dotata di ballatoio intorno alla cella campanaria. Si ritiene che questa torre facesse parte dell'antico circuito delle mura difensive e che solo in un secondo momento sia stata rimaneggiata e inglobata nel complesso della Cancelleria. I due accessi principali sono affiancati da due aperture schermate da un'inferriata, mentre al primo piano abbiamo finestre rettangolari con cornici decorate con volute e un balcone in posizione centrale. All'ultimo piano, infine, le finestre risultano di minori dimensioni.

OSSERVAZIONI: Una targa riporta la seguente scritta: " 10 marzo 1872-10 marzo 1946/ Piv' da noi ti
dipartono/ tempo e malizia/ o GIUSEPPE MAZZINI/ e piv' l'ordine ideale/ ci ricondvce a te/
avgvratore e contemporaneo/ della prosperità/ G. Bovio ".
La seconda targa, con inserzione in bronzo, riporta invece: " A Giuseppe Giusti nel/ centenario della/ sua nascita il/ popolo pesciatino/ MCMIX ".


English
DATE:
DESCRIPTION:

OBSERVATIONS:


Français
DATAZIONE:
DESCRIPTION:

OBSERVATIONS:

a cura di margherita guidi

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License